FOCACCIA PUGLIESE CON PASTA MADRE

Non so se vi è mai capitato in questo periodo dell'anno di fare un giro nelle regioni meridionali ed in particolare nelle colline tra la puglia e la basilicata e vedere i campi di grano che biondeggiano, il vento caldo che muove le spighe, il sole che accende i colori vivi di una natura rigogliosa. Eh sì, la prima volta che sono "scesa al sud" con il mio maritino (che è proprio di quelle terre) sono rimasta incantata da questo spettacolo .
E questa splendida focaccia è il frutto di quel grano e di quella poesia: provare per credere!!!

Ingredienti (per una teglia da 32 cm):  
150 gr di pasta madre
500 gr di farina di semola di grano duro rimacinata (noi Molino Chiavazza)
350 gr di acqua
1 cucchiaino di malto d'orzo o miele o zucchero
15 gr di sale
25 gr di olio EVO
2-3 pomodori rossi (in alternativa si possono usare dei pelati) o un grappolo di pomodorini
olive nere (io non le ho messe)
origano q.b.
sale q.b.

Per chi usa la pasta madre liquida, ovvero  licoli, cambiano le seguenti dosi:
100 gr pasta madre liquida rinfrescata
550 gr farina di semola di grano duro rimacinata

Preparazione:
Sciogliere il lievito in metà dell’acqua leggermente tiepida.
Aggiungervi il miele, l’olio, e poi la semola. Cominciare ad impastare e pian piano aggiungere il resto dell’acqua, tenendosene un pochino per sciogliervi il sale che sarà l’ultima cosa ad essere aggiunta all’impasto. Lavorare fino ad avere una massa liscia ed elastica. Dopo di che ribaltare in una ciotola unta d'olio (l’impasto risulterà leggermente appiccicoso perchè ha un’idratazione molto alta).
Cospargere di olio anche la parte di sopra dell'impasto, coprire con un panno o con la pellicola e lasciare lievitare per circa 8 ore in un luogo caldo (in alternativa si può impastare la sera, lasciare in frigo la notte e poi tirar fuori dal frigo la mattina per infornare per la cena).
Preparare una teglia da 32 cm, o una teglia rettangolare, cospargerla di abbondante olio, ribaltare sopra l'impasto e, senza spingere troppo con i polpastrelli delle dita, allargare la pasta per ricoprire la teglia.

A questo punto far lievitare l'impasto per altre 2 ore.
Una volta lievitato cospargere d'olio la superficie dell'impasto, condire con i pomodorini (sarebbe meglio spezzettarli con le mani in maniera disomogenea). Aggiungere un velo d'olio, l'origano (le olive) e il sale.
Accendere il forno a 220° (possibilmente ventilato), quando arriva a temperatura infornare e abbassare subito a 200°.
Cuocere per circa 20 minuti, gli ultimi 5 minuti cuocere con il forno leggermente aperto (io ho utilizzato il canovaccio, per lasciare il forno socchiuso) per far croccare maggiormente la focaccia.
Ed ecco la nostra focaccia pugliese è pronta per essere gustata calda!!!

35 commenti:

  1. Adoro questa focaccia anche con una bella spruzzata di origano sopra. Devo provarla con la pasta madre, sicuramente ancora più buona :) Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vale la pena provare!!! Te lo assicuro!

      Elimina
  2. Anche il mio compagno è pugliese! E per farlo felice spesso gli preparo la ruota (come la chiamano dalle sue parti). Io ci metto i pomodorini, le olive nere e l'origano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...il maritino è della basilicata, al confine con la puglia: da loro fanno diverse varianti (con i pelati anche mi piace molto!)

      Elimina
  3. Buonissima! Io la faccio spesso perché, sebbene io sia napoletana, mio marito è pugliese e mi piace coccolarlo con piatti della sua terra... anche io sopra ci metto pomodori, olive nere e origano

    RispondiElimina
  4. congratulazioni, sei in un club ristretto! questo non è un premio ma un riconoscimento per i miei blog preferiti. tu sei tra questi. da oggi sei ufficialmente Betty approved! (maggiori info qui:http://elisabettapendola.com/2013/04/15/intermezzo-melodrammatico/ )- ti conferisco il fiocco lo puoi appuntare dove ti pare (anche in bagno) ;) ce l'ha anche Imma di DolciAGoGo nella sidebar! : http://elisabettapendola.files.wordpress.com/2013/04/betty1_02.png?w=600

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!!! Passeremo a ritirarlo quanto prima!

      Elimina
  5. Fantastica!!

    http://hazelnutcreamsoup.blogspot.it/

    RispondiElimina
  6. Meravigliosamente buona!!!!!Complimnti.

    RispondiElimina
  7. ne ho fatta una recentemente ed a casa mia è andata a ruba...ottima la tua!
    bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti è stata fatta fouri in pochi minuti dalla truppa al completo!!!

      Elimina
  8. Ma che buonaaaaa!!! in questo momento,anche se ho già mangiato,l'assaggerei volentieri! bacioni

    RispondiElimina
  9. la faccio spesso anche io ! buona! e ogni volta va a ruba! complimenti la vostra è veramente perfetta

    RispondiElimina
  10. Complimenti per questa focaccia gustosissima! Passa da me per ritirare 2 premi!! Un bacione!!!

    RispondiElimina
  11. La tua focaccia è veramente appetibile!! sono nuova del tuo blog e mi sono unita..ti va di passare da me? ciao Anna
    http://viveredaceliaci.blogspot.it/

    RispondiElimina
  12. Che spettacolo che deve essereeeee!! :-)
    E questa focaccia secondo me è così gustosa!!!

    RispondiElimina
  13. Meravigliosa questa focaccia con pasta madre !! Non l'ho mai fatta ! Ci voglio provare . Intanto complimenti !!!

    RispondiElimina
  14. Sono tremendamente impedita in cucina..... però posso provare :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fantastica! Una delle cose che mi manda all'aria la dieta! Ciao!

      Elimina
    2. Ogni tanto uno strappo si può fare....

      Elimina
  15. La descrizione della natura mi ha fatto venire in mente la Sicilia isola stupenda... Da lì arrivano le mie origini!!!
    Come promesso sono passata da voi e il vostro blog è bellissimo!!! E questa focaccia una delizia solo guardarla!!!! Complimenti alla prossima!!!

    RispondiElimina
  16. l'ho fatta!!!! è troppo buona!!!!
    ho appena scritto il post! http://criminiincucina.blogspot.it/2013/06/focaccia-pugliese-con-lievito-madre.html

    Grazie ragazze!!!!!

    RispondiElimina
  17. Io la faccio simile alla tua ma ci metto anche una patata lessa e schiacciata

    RispondiElimina
  18. Ammazza che bella...domanda...tutta la cottura deve avvenire con ventilato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      In realtà si, ma l'ho preparata varie volte col forno statico ed è venuta buona lo stesso!!!

      Elimina
    2. Ciao,

      ho fatto una via di mezzo...questo il risultato

      http://nonsolobamboo.blogspot.it/2014/01/pizza-di-altamura-con-pomodorini-olive.html

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...